In arrivo fondi per comunità montane, comuni e unione dei comuni  per interventi di protezione civile. E’ stata approvata, infatti, la graduatoria definitiva degli enti locali ammessi a ricevere le risorse.

360mila euro per la Comunità Montana Vallo di Diano; 148mila euro per la Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo; 165mila euro per l’ Unione dei comuni Alto Cilento; 45mila euro per l’Unione dei comuni dell’Alto Calore.

Mentre per quanto riguarda i comuni  60mila euro vanno a Capaccio ; 45mila euro a Roscigno; 30mila euro a Vallo della Lucania, Ascea, Sapri, Albanella, Roccadaspide, Castellabate, Camerota; 15mila euro a Caggiano, Petina, Ottati, Sant’Angelo a Fasanella, Piaggine, Aquara.

“Investiamo, complessivamente – ha dichiarato l’assessore alla Protezione civile della Regione Campania, Edoardo Cosenza – 14 milioni 624mila euro (13 milioni 924mila per i Comuni e 700mila per le Province) per costruire, tutti insieme, un territorio il più possibile sicuro rispetto agli eventi naturali, ossia dotando ciascun paese, ciascuna città, di uno strumento in grado di individuare i principali rischi ai quali l’area è esposta, in modo da attuare una idonea prevenzione e di predisporre le istruzioni da seguire nel caso in cui quegli eventi dovessero verificarsi. Dovranno essere semplici istruzioni di uso semplice e immediato, a misura di cittadino.”

Clicca qui per  la graduatoria dei comuni ammessi

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*