piaggineOggi pomeriggio, alle ore 18.00, presso la sala polifunzionale “G. Vertullo” di Piaggine, si terrà l’incontro pubblico “Nuova agricoltura, Biodiversità e Terre civiche” dedicato alla presentazione di due modelli virtuosi di sviluppo per le aree montane, organizzato dal Comune di Piaggine, da Coldiretti Salerno e da Cilento Lab.

Si parlerà del modello imprenditoriale di successo che vede come protagonista l’azienda agricola “Raetia Biodiversità Alpine” con sede in Valtellina la cui peculiarità è praticare, a 800 metri sul livello del mare, un’agricoltura di qualità, senza uso di antiparassitari né di concimi chimici di sintesi; l’azienda, inoltre, ha la certificazione Azienda Agricola Biologica I.C.E.A.

Si discuterà, inoltre, del progetto “Terracivica” promosso da Coldiretti Salerno grazie al quale i terreni demaniali vengono sgravati dagli usi civici e messi nella disponibilità dei cittadini. All’incontro prenderanno parte, tra gli altri, Guglielmo Vairo, sindaco di Piaggine; Alessandro Scassellati e GianMario Follini, Cilento Lab – Fondazione Alario Ascea; Vito Brancato,presidente Coldiretti di zona e Angelo De Vita, direttore Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Questa iniziativa nasce dall’idea di realizzare un modello di sviluppo condiviso per il Territorio – dichiara Guglielmo Vairo –  A Piaggine verranno presentate due soluzioni che, combinate tra loro, possono rappresentare un modello virtuoso e un’opportunità concreta da adottare nei comuni montani. Speriamo – ha concluso – che l’incontro possa essere lo spunto per imprese e amministrazioni di investire e diffondere un modello di sviluppo vincente, così come lo è stato in altre realtà montane”.

– redazione –


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*