Si è conclusa ieri la 14° edizione di “Pertosa in fiore”, il concorso di arredo e allestimento floreale di balconi, davanzali, finestre, terrazzi, cortili, scale, aiuole, angoli caratteristici e giardini, organizzato dal Comune di Pertosa. Del resto, i fiori hanno la capacità straordinaria di trasformare e abbellire con i loro colori e profumi un balcone, una finestra, un vicolo, una strada, una piazza, un negozio, sia nel centro del paese che nelle zone più periferiche. E con questa convinzione che si rinnova, da ben 14 anni, il concorso floreale a Pertosa.

L’amministrazione comunale, infatti, attraverso questo momento vuole promuovere i valori ambientali e della cultura del verde come elemento di decoro urbano” hanno sottolineato, durante la premiazione nella Sala Consiliare del Comune, il sindaco Michele Caggiano ed i consiglieri Antonietta Cafaro e Vittorio Caggiano.

giuseppe mignoliIl concorso che ha riscosso molta partecipazione, ha condotto gli organizzatori sotto la guida dell’esperto di botanica Nicola Di Novella tra le vie del paese, assegnando questi premi: Giuseppe Mignoli per la categoria “Giardino”, Marina Cafaro per la sezione “Balcone”, Carmela Manisera per la categoria “Cortile”, Margherita Grippo per “Scala Esterna”,  Anna Cafaro per la sezione “Altri spazi floreali”.

Tra i riconoscimenti spiccano le targhe assegnate a Giuseppe Babbino e Marina Cafaro per contribuire gratuitamente e quotidianamente a curare le decorazioni floreali della piazza De Marco e arricchire di verde altri spazi pubblici, rappresentando degli esempi di contributo al decoro del proprio paese.

– Francesca Caggiano –

Marina Cafaro carmela manisera

Margherita Grippo anna cafaro


 

Commenti chiusi