Il parroco di Pertosa, don Pasquale Lisa, presidente del Comitato feste della Parrocchia Santa Maria delle Grazie, annuncia che, a causa dell’epidemia di Covid-19, quest’anno l’edizione 2020 della “Sagra del Carciofo Bianco” non si terrà.

Cari amici, – scrive don Pasquale – da molti anni, in questo periodo dell’anno, siamo lieti di informarvi ed invitarvi alla nuova edizione, in preparazione, della Sagra del Carciofo Bianco; una manifestazione nata inizialmente con l’obiettivo di valorizzare un prodotto che stava ormai scomparendo dalle nostre tavole e tradizioni culinarie del nostro territorio. Il Comitato feste della Parrocchia Santa Maria delle Grazie in questi anni ha creduto nella rivalorizzazione di questo pregiato prodotto, peculiare, con il patrocinio del Comune di Pertosa, Istituzione che contribuisce e collabora alla buona riuscita dell’evento insieme all’Associazione Carciofo Bianco di Pertosa presidio Slow Food di supporto all’evento“.

La Sagra – continua il parroco – non è solo un percorso culinario, attraverso questo evento vogliamo anche promuovere insieme all’Amministrazione Comunale il nostro territorio, programmare per i nostri ospiti una giornata nel pieno relax, invitandoli a visitare le Grotte dell’Angelo coadiuvati dalla Fondazione MIdA, ente gestore delle stesse e curatore del Museo multimediale geo-speologico MIdA 01“.

Don Pasquale è però costretto ad annunciare che quest’anno “l’incontro con la Nostra Terra non avverrà”.

Le indicazioni che ci giungono dal Governo italiano – spiega – ci impongono di annullare l’edizione 2020, anche per rispetto di tutti coloro che si stanno impegnando per sconfiggere il virus e per rispetto di tutti coloro che sono passati oltre. Ci uniremo, come comunità attiva con i nostri ospiti per festeggiare quando tutto ciò sarà terminato con l’augurio di incontrarci e poter festeggiare nel nostro bel paese il Carciofo Bianco“.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*