Anche Pertosa avrà la connessione internet con banda ultralarga grazie alla firma della convenzione tra il Comune, rappresentato dal sindaco Michele Caggiano, e Infratel Italia spa, società in house di cui il Ministero dello Sviluppo economico si avvale per attuare la Strategia nazionale per la banda ultralarga approvata nel 2015 dal Consiglio dei Ministri.

La Regione Campania ha comunicato nel mese di gennaio al Comune di Pertosa la volontà di dare attuazione alla realizzazione del progetto della rete a banda ultralarga nelle città campane e ha trasmesso lo schema di convenzione con la società Infratel da approvare. Il Comune di Pertosa, come si legge nella delibera che approva la convenzione, “è interessato a favorire nell’ambito dell’accordo di programma lo sviluppo delle aree del suo territorio non coperte da servizi a banda ultralarga tutelando nel contempo il demanio stradale e la sicurezza della circolazione e per questo è interessato a svolgere rapidamente l’iter dei procedimenti amministrativi per l’ottenimento dei permessi allo scopo di facilitare la realizzazione delle opere ed economizzare gli interventi anche mediante soluzioni a basso impatto ambientale“.

Il progetto per la realizzazione della rete a banda ultralarga interessa 33 comuni della Campania ed è a valere sui fondi FESR e FEASR 2014-2020 per 155 milioni di euro. I lavori per la costruzione e gestione di reti in fibra ottica che garantirà collegamenti a 100 Mb/s dovranno essere ultimati entro il 2020.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*