Una giovanissima volontaria, attenta alle esigenze del prossimo e del territorio, ha permesso di salvare la vita ad una concittadina. E’ quanto accaduto tempo fa a Roscigno e per questo motivo l’Amministrazione comunale e il sindaco Pino Palmieri hanno voluto rendere merito alla giovane Luisa Crisci, volontaria del Servizio Civile Nazionale che ha ricevuto un attestato di elogio per quanto compiuto.

Luisa, infatti, ha risposto alla telefonata di allarme giunta in Municipio da parte di una donna che si era sentita male e chiedeva aiuto. Prontamente la giovane volontaria si è attivata per aiutare i soccorsi sanitari a raggiungere ed individuare la concittadina bisognosa di aiuto.

La rapidità e la lucidità di Luisa hanno permesso che alla donna venisse salvata la vita in un momento di estrema difficoltà. In breve tempo i sanitari del 118, grazie all’aiuto fornito dalla volontaria del Servizio Civile, hanno potuto soccorrere la signora e successivamente trasportarla in ospedale.

Così il primo cittadino ha pensato che l’operosità e i buoni propositi di Luisa Crisci dovessero essere riconosciuti. Per questo motivo alla giovane roscignola è stato consegnato un elogio da parte del Comune di Roscigno per aver fornito “valido supporto all’Amministrazione comunale nell’esecuzione delle attività istituzionali distinguendosi per il forte attaccamento al servizio e per le capacità organizzative. Inoltre si distingueva per le grandi doti umane verso la comunità ed in particolare prestando assistenza ad un cittadino in grave difficoltà“.

– Chiara Di Miele –

Un commento

  1. COMPLIMENTI A LUISA DOVREMMO ESSERE TUTTI COSI. BENE ANCHE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE CHE HA VALORIZZATO QUESTO GESTO.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*