Paura ieri pomeriggio ad Eboli per un giovane di nazionalità ucraina caduto in un dirupo in montagna.

Il ragazzo, mentre si trovava in località San Donato, si sarebbe sporto nel vuoto per poi precipitare in una scarpata. Come si legge sul quotidiano “La Città di Salerno“, le sue urla sono state udite da alcuni passanti che hanno lanciato l’allarme.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco del locale Distaccamento. Difficili le operazioni di salvataggio e di recupero a causa del luogo impervio.

Il giovane è stato trasportato in elisoccorso in ospedale ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazione.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*