Paura nelle acque di Pollica per un diportista salvato questo pomeriggio dagli uomini della Guardia Costiera di Agropoli, agli ordini del Tenente di Vascello Giulio Cimino.

L’imbarcazione del 36enne si è capovolta in mare e l’uomo si è aggrappato alla chiglia del natante facendo scattare l’allarme. La Sala operativa della Capitaneria di Porto di Salerno ha repentinamente allertato la Guardia Costiera di Agropoli intervenuta con due motovedette.

Necessario anche l’intervento di un elicottero dei Vigili del Fuoco.

Il 36enne è stato tratto in salvo e condotto al Porto di Acciaroli. Fortunatamente è rimasto illeso, per lui soltanto tanta paura.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*