Attimi di paura questo pomeriggio lungo il litorale di Marina di Camerota a causa della scomparsa, intorno alle 17, di un bambino di 6 anni di Torre del Greco.

Dopo essere risalito dall’acqua il bambino si è improvvisamente allontanato dai genitori che subito hanno dato l’allarme. Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi.

Sul posto tempestivo è stato l’arrivo degli uomini della Guardia Costiera di Palinuro agli ordini del Tenente di Vascello Francesca Federica del Re e dei Carabinieri della locale Stazione coordinati dal Maresciallo Francesco Carelli.

L’operazione, condotta congiuntamente dalle Forze dell’Ordine, con l’aiuto dei bagnini presenti in spiaggia e dello zio del bambino, si è conclusa in modo positivo. Il bambino, decisamente spaventato, è stato infatti ritrovato in un lido distante mezz’ora a piedi da quello dove era presente la sua famiglia. Fortunatamente però tutto si è concluso nel migliore dei modi grazie anche alla tempestività e alla solerzia delle Forze dell’Ordine che hanno partecipato all’operazione di ritrovamento.

– Maria Emilia Cobucci –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*