Entra in ospedale, devasta il Pronto Soccorso e scappa. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri a Roccadaspide, protagonista dell’episodio un giovane di Capaccio Paestum.

Il ragazzo è giunto all’ospedale di Roccadaspide con un’ambulanza del 118, a quanto sembrerebbe in stato di ebrezza. E’ diventato all’improvviso una furia incontrollabile e ha danneggiato anche il mezzo di soccorso e minacciato i sanitari.

Subito dopo è riuscito a sfuggire al personale del presidio ospedaliero, allontanandosi e facendo perdere le proprie tracce.

Il giovane ha completamente messo a soqquadro il Pronto Soccorso, distruggendo attrezzature sanitarie, lettini, armadietti, monitor e altro materiale elettromedicale.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano