Grande spavento la notte scorsa nelle vicinanze della casa circondariale di Vallo della Lucania. Un incendio, per cause ancora in corso di accertamento, è divampato presso un locale adibito a deposito di alimenti e bevande per il carcere.

Sembrerebbe che alcuni prodotti all’interno siano stati distrutti ma, fortunatamente, non ci sarebbe alcun ferito.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Vallo della Lucania che hanno domato le fiamme tempestivamente, evitando di far propagare l’incendio, ed i Carabinieri della locale Compagnia guidati dal Capitano Annarita D’Ambrosio.

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano