Massimo Osanna, Direttore generale dei Musei del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, avoca a sè la direzione del Parco Archeologico di Paestum e Velia dopo il trasferimento di Gabriel Zuchtriegel a Pompei.

Nel decreto firmato proprio da Osanna viene nominata vicedirettore Maria Luisa Risso, funzionario del Parco Archeologico e originaria di Agropoli.

Osanna ha origini lucane e in Basilicata è stato anche Soprintendente per i beni archeologici. Inoltre dal 2009 al 2014 ha diretto la Scuola speciale di Archeologia di Matera e poi  è diventato docente ordinario di Archeologia classica all’Università di Napoli Federico II. Nel 2014 ha ricoperto l’incarico di Soprintendente archeologo per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia e dal 2016 al 2020 è stato Direttore generale della Soprintendenza di Pompei. A luglio dello scorso anno è stato nominato Direttore generale dei Musei del MiBACT.

E’ membro dei comitati consultivi scientifici delle riviste Archäologischer Anzeiger e Ostraka.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*