scalinata palomonte 01Cittadini finanziatori delle opere pubbliche. Accade a Palomonte, nel cuore della Valle del Sele, dove un gruppo di cittadini privati dell’associazioneTerrae Pali, ha finanziato ed eseguito i lavori di ristrutturazione e sistemazione di una scalinata antica.

L’opera pubblica inaugurata ieri mattina, ha avuto un costo di circa 13 mila euro ed è stata interamente finanziata e costruita dall’associazione di cittadini che si è “sostituita” all’amministrazione comunale, nell’opera di ristrutturazione della scalinata pubblica sulla base di un progetto regolarmente approvato dal Comune.

La scalinata che collega la maestosa e storica Chiesa Madre con la piazza del paese, è situata nel cuore del centro storico di Palomonte, ed è stata costruita interamente con pietre secondo la struttura originaria distrutta dal sisma dell’Irpinia del 23 novembre 1980.

scalinata palomonte 02Un piccolo esempio di cittadinanza attiva che giunge da Palomonte dunque, e che si sostituisce alla lenta burocrazia amministrativa legata all’erogazione dei fondi pubblici.

Intanto però, mentre gli interventi strutturali di riqualificazione del centro storico e delle opere pubbliche di Palomonte sono fermi, i cittadini stanno già pensando a nuovi progetti.

Mariateresa Conte


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano