La Giunta del Comune di Padula ha approvato l’intitolazione della sezione giuridica della Biblioteca Comunale “Raffaele Romano” all’avvocato Antonio Rienzo.

L’idea, condivisa con il Forum dei Giovani di Padula, è nata dalla volontà di valorizzare la prestigiosa e cospicua donazione effettuata dall’avvocato Rienzo di volumi di argomento giuridico che resteranno patrimonio dell’intera comunità padulese e a disposizione soprattutto dei giovani che frequentano l’aula studio allestita presso i locali comunali della Certosa di San Lorenzo.

L’intitolazione della sezione assume un valore simbolico ancora più forte in quanto la Biblioteca Comunale è stata istituita nel 1984, anno nel quale l’avvocato Rienzo era sindaco di Padula.

E’ importantissimo trasmettere esempi di attaccamento al territorio nel quale si vive e di impegno civile per favorire la crescita sociale e culturale dell’intera comunità – hanno sottolineato il sindaco Paolo Imparato e l’assessore alla Cultura Filomena ChiappardoIntitolare la sezione all’avvocato Rienzo vuol dire sottolineare il suo amore per la cultura e per Padula”.

Da lunedì 18 maggio, grazie all’impegno dei ragazzi del Forum dei Giovani e del Servizio Civile riprenderanno le attività di catalogazione in Biblioteca – hanno sottolineato – Osservando tutte le regole, man mano, la Biblioteca diventerà fruibile nelle prossime settimane. Un grazie al Forum dei Giovani di Padula per l’impegno e per aver sostenuto con entusiasmo l’idea dell’intitolazione”.

La cerimonia pubblica, con l’apposizione di una targa, avrà luogo appena le condizioni sanitarie lo consentiranno.

– Chiara Di Miele –

Un commento

  1. Felice Tierno says:

    Ho molto apprezzato la decisione di intitolare la sezione giuridica della Biblioteca Comunale “Raffaele Romano” all’amico -avvocato Antonio Rienzo-, nata da un’idea dell’Amministrazione Comunale insieme ai ragazzi del Forum dei Giovani di Padula.
    E, proprio per i più giovani, voglio ricordare che l’istituzione della Biblioteca Comunale a Padula fu uno dei primi atti amministrativi, nel campo della cultura, dell’Amministrazione Comunale guidata dall’avv. Antonio Rienzo, eletto Sindaco di Padula nel 1983.
    Io facevo parte di quella Giunta Comunale, con il ruolo di Assessore delegato alla Pubblica Istruzione e ricordo che, proprio su proposta del nostro Sindaco, si decise di intitolare la Biblioteca Comunale a un figlio illustre di Padula, Don Raffaele Romano, Sacerdote e brillante Educatore.
    “Don Raffaele Romano iniziò la carriera di Docente nel Seminario Vescovile di Teggiano e divenne un brillante oratore. Il Ministro della Pubblica Istruzione dell’epoca, gli concesse una medaglia d’oro per i suoi quarant’anni di insegnamento. La regina Margherita, alla quale aveva inviato una sua poesia, gli regalò un pregevole quadro con cornice di velluto rosso”.
    Questa, come qualsiasi altra iniziativa, volta a ricordare la persona meritevole che è stato Antonio, mio carissimo e indimenticabile amico, con il quale ho condiviso momenti belli e importanti, non può che fare piacere a me come a tutti quelli che lo hanno conosciuto ed apprezzato.
    Cordiali saluti.
    Felice Tierno

Rispondi a Felice Tierno Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.