Il Comune di Padula ha ottenuto tre contributi per la realizzazione di opere pubbliche per la messa in sicurezza di edifici e del territorio dal Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali.

I tre finanziamenti riguardano la mitigazione della frana e del distacco di parti rocciose nelle località “Torno” e “Costa“, la mitigazione del rischio idrogeologico attraverso interventi sul sistema di regimazione delle acque meteoriche nella zona a monte di Via Unità d’Italia, interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico e consolidamento distacco pareti rocciose in località “Petrara“.

L’Amministrazione Comunale di Padula, nell’ambito di operazioni di sistemazione del territorio comunale, ha inteso dare corso ad interventi necessari per evitare e contenere l’innesco di fenomeni di instabilità dal punto di vista idrogeologico in zone del centro storico che presentano particolari criticità in tal senso – ha dichiarato il sindaco Paolo Imparato -. Gli interventi sono a salvaguardia dell’abitato e della viabilità di accesso e di collegamento tra le varie zone interne di Padula“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano