Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, insieme agli Stati Europei, ogni anno promuove le Giornate Europee del Patrimonio, ideate nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione europea per potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei.

In Italia la manifestazione avrà luogo sabato 27 settembre e prevede una serie di eventi nazionali, tra i quali si iscrive la proposta congiunta dell’Osservatorio Europeo del Paesaggio di Arco Latino insieme all’Associazione Italiana Scienze Ambientali sezione degli studenti dell’Università di Salerno e il Comitato locale del Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio-Difendiamo i Territori. L’edizione 2014 ospiterà in anteprima il 26 settembre il Premio Internazionale “La Fabbrica nel Paesaggio”, promosso dalla Federazione Mondiale dei Club e Centri UNESCO, che vedrà la presenza della Presidente della Federazione Europea dei Club e Centri UNESCO Daniela Popescu e di Mechtild Rossler, responsabile del programma UNESCO sui Paesaggi Culturali. L’iniziativa intende far conoscere e valorizzare il territorio, cercando un punto di incontro tra il mondo scientifico e quello socio-economico, per giungere a un documento condiviso da inviare alla UE in vista di un rinnovato impegno sui temi della Cultura e della Natura (CARTA DI PADULA 2014) alla presenza del Presidente di Arco Latino Marino Fiasella.  La risorsa del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni offre all’Università di Salerno un ampio laboratorio per diversi ambiti. L’evento, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio punta a delineare una serie di scenari aperti e concreti con la partecipazione attiva della società civile e delle autorità interessate ai temi della salvaguardia e gestione del patrimonio culturale e naturale d’Europa.

Da venerdì 19 fino a domenica 21 il Presidente dell’Osservatorio Europeo del Paesaggio Angelo Paladino sarà ospite del presidente del Club Unesco in Sardegna Salvatore Cabras per fare visita al vincitore della scorsa edizione del Premio “La Fabbrica nel Paesaggio”, un ovile di Baunei, straordinario esempio di “architettura senza architetti”.

Cultura & Natura: Aree Protette Europee tra identità e futuro. “DIALOGHI sul PAESAGGIO 2014“, si terrà nella Certosa di San Lorenzo a Padula, dal 26 al 28 settembre, è organizzato dall’Osservatorio Europeo del Paesaggio di Arco Latino in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle Province di Salerno e Avellino, dal Comune di Padula, dalla Comunità Montana Vallo di Diano, dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, dall’Associazione Italiana Scienze Ambientali dell’Università degli Studi di Salerno, dal Gruppo di San Rossore e dal Comitato locale del Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio-Difendiamo i Territori, dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile – Fondazione Symbola per le Qualità Italiane, dalla Banca Monte Pruno e dalla Bcc di Buonabitacolo.

– redazione – 


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*