Con la Legge di Bilancio non è stato riconfermato per il 2022 lo “sconto in fattura”, che dunque è valido fino al 31 dicembre 2021. Si tratta nello specifico di un’operazione che permette di ottenere lo sconto del 50% sul totale da pagare direttamente in fattura.

Da Petracca Design, con sede in via Nazionale a Padula Scalo, fino alla fine dell’anno è dunque ancora possibile approfittare dell’imperdibile occasione fiscale acquistando nuovi infissi a metà prezzo. Il cliente, in sostanza, paga grazie allo “sconto in fattura” la metà del costo degli infissi. Ad esempio, se il totale degli infissi acquistati ammonta a 10.000 euro, il cliente paga soltanto 5.000 euro ottenendo uno sconto immediato.

La disposizione, introdotta ad inizio anno, permette di recuperare immediatamente lo sconto senza alcun onere negli anni successivi, come invece avveniva in precedenza. Il ruolo svolto anche in questo caso da Petracca Design è di fondamentale importanza, perchè l’azienda anticiperà la spesa detraibile e nel tempo cederà il credito alla banca, sollevando così il cliente da qualsiasi obbligo.

L’agevolazione permette fino al 31 dicembre 2021 di acquistare infissi altamente performanti e porte di alta qualità pagando soltanto il 50% senza la preoccupazione di finanziarsi sul totale del costo.

Per raggiungere tale obiettivo Petracca Design ha realizzato un suo ufficio ad hoc che fornisce assistenza e prosegue direttamente nella gestione della pratica che così non graverà sulle spalle del cliente ma rimarrà a totale carico dell’azienda. L’operazione dello “sconto in fattura” vale sia per l’Ecobonus, nel caso si sostituiscano solo gli infissi, sia quando si effettua un intervento di ristrutturazione con sostituzione di porte, portoni, parquet, scale, ringhiere e tutti gli altri prodotti presenti nello Showroom visitabile in via Nazionale.

Per maggiori informazioni e usufruire dello “sconto in fattura” entro fine anno è possibile rivolgersi al numero 0975/74084.

– messaggio pubblicitario con finalità promozionale –

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano