carabinieri controlli estate evidenzaQuesta mattina i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Emanuele Corda, nel corso di predisposti servizi tesi a reprimere la guida in stato di alterazione psicofisica, hanno ritirato due patenti di guida.

Nello specifico, a Padula, i militari del Nucleo Operativo Radiomobile hanno denunciato un cittadino ghanese per guida in stato di ebbrezza, perchè ha evidenziato un tasso alcolemico pari a 1,9 g/l. Allo straniero è stata ritirata la patente di guida.

Inoltre a Buonabitacolo, i militari della locale Stazione hanno ritirato la patente ad un giovane trovato in possesso di circa 0,3 grammi di marijuana, ritrovata dopo una perquisizione del veicolo. Il giovane verrà segnalato alla Prefettura di Salerno quale assuntore.

– redazione – 


 

5 Commenti

  1. Lo stesso giorno e su questo sito è stata pubblicata una notizia simile, ma quella ahimè riguardava un ragazzo di caggiano ubriaco a cui è stata ritirata la patente. Chissà come mai i commenti si sono concentrati qui?

    • Perché siamo rassisti? Giusto? È questo che vuoi sentirti dire?
      Dai ..dai..che lo sappiamo che miri a questo…
      Siccome ne abbiamo già tanti di teste di c…o in loco…è giusto importarne un altro po’ dal resto del mondo…
      Così. ..giusto per par condicio. …

      • Se pensi di esserlo o hai la coda di paglia fatti tuoi. Le teste di c..o come tu le chiami ci sono ovunque e anche noi ne abbiamo esportate un bel po mi sembra. Vai a seguire salvini e le sue sparate, uno che fino a poco fa smerdava il sud e ora ci viene per cercare voti. Il problema in italia non sono di certo gli extracomunitari.

  2. CIMINO BRUNO says:

    tutto va bene fino a quando non ci scappa il morto……

  3. Yuhuuuu….e vai!!!! Le risorse si adattano…un altro chiarito e via….oh..oho…magari a natale …tra na sauzicchia e na ventresca…impara pure a gioca’ a padrune e sotto…
    VIVA la globalizzazione. ..yuhuuuu

Rispondi a CIMINO BRUNO Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano