Lunedi 4 Agosto, a partire dalle ore 18.00, nella Sala dei Granai del complesso monumentale della Certosa di San Lorenzo a Padula, verrà inaugurata la mostra personale dell’artista Raffaella Corcione Sandoval dal titolo “La Maddalena di Proust – Estasi e Rinascita dell’Amore”. L’evento è promosso dalla Città di Padula e dall’Assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo, nella persona dell’Arch. Tiziana Bove Ferrigno, che lo ha voluto fortemente e realizzato in collaborazione con Gennaro Miccio, Soprintendente ai Beni Architettonici della Provincia di Salerno e Avellino.

All’interno di questo progetto espositivo, si presenteranno circa 22 opere pittoriche, sculture, installazione e video-arte che rappresentano l’eccellenza dell’artista.  Alle ore 17.00, nella Sala del Refettorio, si terrà  un incontro con la stampa e la presentazione Vernissage, a seguire l’ inaugurazione presso la Sala dei Granai. Il Vernissage si aprirà con una performance dal titolo “Amazonia 51” interpretata da Carmela Colaninno, durante la quale il pubblico sarà invitato a partecipare. Agli ospiti verrà chiesto di tagliare un pezzettino di tela dell’opera realizzata, che resterà a loro come singola opera dell’artista debitamente firmata, a conferma del suo legame con questa terra.

Le due opere d’arte “oltraggiate”, la cui singola lunghezza è pari a 10 metri, saranno donate all’UNICEF Campania nell’ambito della stessa serata e per l’occasione sarà presente la Presidente Margherita Dini Ciacci; questo secondo evento nell’evento rientra nei “nove passi” previsti nel programma “Città amiche delle bambine, dei bambini e degli adolescenti”, iniziativa internazionale alla quale aderisce la Città di Padula. In occasione dell’incontro con la stampa sarà presentato il programma delle iniziative di agosto e settembre.

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*