Il contagio da Coronavirs non ha risparmiato neanche l’Istituto di Credito della Banca Monte Pruno che, nei giorni scorsi, a tutela della clientela, ha sottoposto tutti gli oltre cento dipendenti dell’azienda ai relativi accertamenti.

A seguito dei risultati dello screening sono risultati positivi 8 dipendenti, spalmati tra le filiali di Teggiano, Villa d’Agri, Marsico Nuovo e Sant’Arsenio. Immediatamente sono scattate le misure previste dal protocollo per gli otto dipendenti contagiati dal Covid-19 i quali, fanno sapere dalla Direzione dell’istituto di Credito di Roscigno, “sono tutti asintomatici e stanno addirittura continuando il loro lavoro in smart working dalle loro abitazioni, dove sono posti in regime di quarantena”.

Tutti i nostri dipendenti stanno benissimo – affermano dai vertici della Direzione della Banca Monte Pruno – e tutti gli uffici delle nostre filiali sono stati sottoposti a sanificazione per garantire la totale sicurezza a chi si reca nelle nostre strutture. A tutti noi, soprattutto in questo particolare momento, preme oltre ogni modo la salute dei nostri clienti ed è proprio per la loro tutela che abbiamo voluto sottoporci volontariamente tutti al tampone, in modo da garantire massima sicurezza nei rapporti che quotidianamente abbiamo con le persone che si recano presso tutte le nostre filiali. Data la particolarità del momento, invitiamo tutte le aziende e le strutture che si avvalgono della collaborazione di numerosi dipendenti a fare lo screening a livello precauzionale, a beneficio di tutti“.

– redazione –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*