Nella puntata del tg satirico di Canale 5, “Striscia la Notizia”, è andato in onda un servizio sull’ospedale da campo donato alla Basilicata dall’emiro del Qatar e ancora oggi sprovvisto di tutte le attrezzature mediche.

Nella puntata la donazione è stata definita “un pacco”: il materiale arrivato, che era stato destinato a Veneto e Basilicata, si è rivelato inutile. “Striscia” ha intervistato il vicepresidente del Consiglio regionale, Mario Polese ed il governatore lucano Vito Bardi.

La donazione consisteva in ospedali da campo di lusso, attrezzati e all’avanguardia, e invece si sono rivelati un vero e proprio flop.  I tendoni sono infatti risultati inadatti al clima freddo e umido della Basilicata.

Inoltre, l’Italia ha anche dovuto spendere dei soldi: “Si tratta di oltre 850mila euro, l’equivalente di 70mila dosi di vaccino”, spiega Mario Polese, vicepresidente del Consiglio Regionale della Basilicata.

Il governatore Bardi ha invece spiegato che un tendone è stato destinato ai vaccini, uno per effettuare i tamponi mentre un terzo è stato smontato.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*