A partire dal 1° settembre, nella Medicina Nucleare dell’ospedale “San Carlo” di Potenza  sarà possibile eseguire la PET- TC con mezzo di contrasto iodato.

Attivato grazie alla collaborazione tra il Dipartimento di Diagnostica per immagini diretto dal dottor Enrico Scarano e la SIC di Medicina Nucleare diretta dal dottor Alessandro Fè, tale esame, all’avanguardia nella diagnostica oncologica, mira a migliorare, in opportune patologie oncologiche, l’accuratezza diagnostica  rispetto ai singoli esami eseguiti separatamente, nonché a ridurre l’esposizione alle radiazioni ionizzanti, il disagio ed i costi che i pazienti dovranno sostenere recandosi in ospedale una sola volta anziché due.

La prenotazione della prestazione, a cura del personale amministrativo in forza alla Medicina Nucleare, avverrà dopo che il medico prescrivente avrà compilato in ogni voce il modulo che si può scaricare cliccando QUI e inviare al numero di fax impresso.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*