Oro per il Settebello in Corea. Tra i neo campioni del mondo di Pallanuoto il salernitano Vincenzo Dolce



































C’è anche Vincenzo Dolce, 24enne di Salerno, tra i neo campioni del mondo di Pallanuoto. Il Settebello Azzurro è riuscito a trionfare contro la Spagna nella finale disputatasi a Gwangju, in Sud Corea.

La nazionale italiana, Oro per la quarta volta nella storia, ha battuto gli spagnoli 10 a 5 e due reti sono state realizzate proprio dal difensore Dolce.







La giovane promessa salernitana, cresciuta nel Circolo Nautico Salerno ed emerso nella Rari Nantes, insieme alla sua squadra ha dominato sin dal primo minuto gli avversari, non andando mai sotto nel punteggio.

Salerno sul tetto del mondo grazie al nostro Vincenzo Dolce che ha conquistato la medaglia d’Oro ai Mondiali con il Settebello Azzurro – ha commentato così la vittoria il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli -. Complimenti a Vincenzo ed a tutti i suoi compagni di squadra che hanno scritto una pagina storica per la pallanuoto azzurra superando la Spagna al termine di una finalissima dominata. Attendiamo Vincenzo Dolce a Palazzo di Città per tributargli a nome di tutta la nostra comunità i giusti onori e fargli il più caloroso in bocca al lupo per il prossimo traguardo Tokyo 2020“.

– Paola Federico –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*