Omicidio nella notte a Capaccio Paestum. Un ragazzo è stato ucciso a coltellate in località Torre di Mare, al culmine di una lite nata per futili motivi

La vittima è Francesco De Santi, pizzaiolo 33enne, figlio di un imprenditore della zona.

L’episodio è avvenuto intorno alle ore 4 davanti ad un bar. I Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, del Nucleo Operativo della Compagnia di Agropoli e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Salerno hanno identificato immediatamente l’autore del reato che, poco dopo, si è costituito spontaneamente presso la locale Stazione.

Ai Carabinieri ha consegnato l’arma del delitto, un coltello con un lama di circa 9 centimetri, sequestrata insieme a 0,5 grammi di hashish, trovati durante la perquisizione domiciliare effettuata a casa del ragazzo.

Il 25enne è stato arrestato e associato presso la Casa Circondariale di Salerno.

La tragedia avvenuta questa notte a Torre di Mare ci lascia sgomenti – ha commentato il primo cittadino di Capaccio Paestum Franco Alfieri. Una morte assurda che ci addolora profondamente. Alla famiglia della vittima va il più sentito cordoglio da parte dell’Amministrazione comunale”.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*