sciopero studenti oliveto citra 03Non si forma la classe, studenti in rivolta.Ci state rubando il futuro” cita così lo striscione degli studenti della terza classe della sezione Moda dell’Istituto Superiore Ipsia di Oliveto Citra che ieri mattina sono scesi in strada a protestare contro la decisione di soppressione della classe adottata dall’ufficio scolastico provinciale.

Ci sono solo 14 alunni e per l’ufficio scolastico provinciale la classe non si può formare poichè il numero è troppo ridotto” spiega il primo cittadino di Oliveto Citra, Carmine Pignata  che si è subito adoperato per la risoluzione della problematica chiedendo un tavolo d’incontro presso gli uffici scolastici regionali e provinciali che avverranno nella giornata di domani. Gli studenti, infatti, hanno già fatto l’iscrizione alla classe e nonostante siano state già avviate le lezioni, l’ufficio scolastico provinciale ha deciso la soppressione della classe. Un numero troppo esiguo di studenti per formare una classe. sciopero studenti oliveto citra 01Ma all’Ispia di Oliveto Citra confluiscono studenti provenienti da tutta la Valle del Sele, dal Tanagro e anche dalla provincia di Avellino: situazione, questa, inaccettabile e che costringerebbe il trasferimento  degli alunni nella scuola di moda a Battipaglia.

Intanto, il sindaco che ieri mattina ha incontrato una delegazione di genitori, non si ferma ed ha già presentato una diffida nei confronti del provvedimento adottato dall’ufficio scolastico regionale e provinciale.

– Mariateresa Conte –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*