Dopo la costituzione del nuovo Forum dei Giovani a Sassano, i consiglieri comunali del gruppo di opposizione, Antonio D’Amato, Mario Trotta, Luigi Petrizzo e Roberto Capezzoli, intervengono sull’argomento per fare gli auguri di buon lavoro ai componenti del Direttivo.

Finalmente il Forum dei Giovani ritorna a vivere nel nostro paese dopo un anno di totale immobilismo – affermano -. Da ormai dieci anni ha sempre rappresentato l’organismo più importante della nostra comunità, l’agorà dei nostri giovani dove ognuno è libero di proporre idee e di realizzare progetti. In passato ha rappresentato il cuore pulsante del nostro paese, uno strumento di partecipazione attiva di tanti giovani che con entusiasmo, passione e capacità hanno espresso la parte migliore della nostra comunità“.

Un “Assessorato indipendente“, lo definiscono i consiglieri di opposizione, “perché tale è e tale dovrà rimanere, completamente apolitico, dove ognuno di voi vivrà delle proprie idee e delle proprie volontà, senza nessuna sottomissione alle logiche politiche che animano un’amministrazione. Non abbiate quindi paura di esprimervi, anche duramente, su ciò che vi circonda ma sappiate sempre mantenere il giusto rispetto per le istituzioni a cui sarete chiamati a rispondere e con le quali dovrete confrontarvi per il vostro lavoro quotidiano“.

Purtroppo è già trascorso inutilmente più di un anno senza di voi – concludono – e siamo certi che saprete recuperare il tempo perduto ed iniziare subito il vostro lavoro al quale noi non mancheremo di dare il nostro sostegno incondizionato. Un sentito grazie ai precedenti componenti che negli anni trascorsi hanno dato vita al Forum dei Giovani del nostro paese. Buon lavoro a tutti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano