Non rispetta l’obbligo di firma. Arresti domiciliari per un 31enne di Camerota



































I Carabinieri della Stazione di Camerota, guidati dal Maresciallo Francesco Carelli e coordinati dal Capitano della Compagnia di Sapri Matteo Calcagnile hanno eseguito questa mattina un’ordinanza di aggravamento di una misura cautelare nei confronti di un 31enne originario di Licusati, piccola frazione del comune di Camerota.

Su richiesta del Tribunale di Vallo della Lucania, i militari di Camerota hanno notificato questa mattina al giovane di Licusati, sottoposto all’obbligo di firma per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, la misura degli arresti domiciliari. Il 31enne infatti più volte non si era presentato in caserma per adempiere all’obbligo quotidiano della firma.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.







– Maria Emilia Cobucci –

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*