Ha preso il via a Contursi, tra istituzioni, fondazioni e medici, il protocollo d’intesa per la nascita del primo Distretto al mondo di Medicina dello stile di vita nella Valle del Sele, denominato “La Valle della Fertilità” e che si inserisce nel progetto “Il Seme del Sele” ideato e coordinato dal Presidente della Società della Riproduzione Umana e Uro-Andrologo dell’Asl Salerno presso l’ospedale “San Francesco d’Assisi” di Oliveto Citra, Luigi Montano.

Il fiume Sele come simbolo di fertilità e vita, è quanto emerge dagli studi condotti da Montano che ha ottenuto finanziamenti dal Ministero della Salute, dal Cnr e dalle varie associazioni per le importanti scoperte scientifiche in corso.

Studi illustrati ieri, al termine del corso sullo stile di vita che mette in relazione il rapporto ambiente-fertilità, denominato “One Health”.

Si tratta di un nuovo approccio alla salute che vedrà attori istituzionali ed economici fare rete con l’implementazione di un modello di sviluppo sostenibile che favorirà la nascita di una filiera rigenerativa tra aree interne e protette con quelle metropolitane in Campania” ha spiegato Montano.

Studi che nascono dal progetto europeo EcoFoodFertility ideato da Montano per dare risposte scientifiche sulla correlazione tra lo stato di salute dell’uomo e salubrità dell’ambiente, focalizzando l’attenzione su campioni omogenei di giovani residenti nelle aree ad alto impatto ambientale come la Terra dei Fuochi e le aree a basso impatto ambientale come la Valle del Sele, attraverso lo studio del liquido seminale quale sentinella della salute ambientale e generale.

Un passo storico per il territorio dunque, quello scritto da Montano e che vede la Valle del Sele come area di riferimento internazionale nel campo medico e scientifico.

– Mariateresa Conte 

Un commento

  1. Complimenti al dottor Luigi Montano, e grazie per l’importantissimo lavoro che sta svolgendo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.