Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, a seguito di una mirata attività antidroga, hanno effettuato una perquisizione domiciliare nel comune di Eboli, nei pressi dell’agglomerato di abitazioni popolari denominato “Fort Apache“.

L’attività, eseguita a carico del 39enne M.M., pregiudicato e disoccupato, ha consentito di ritrovare una busta in cellophane nascosta nel bagno della dimora, al cui interno erano conservati circa 18 grammi di marijuana, suddivisi in singole confezioni pronte per essere spacciate.

L’uomo è stato quindi arrestato, resosi responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Dopo le formalità di rito, il pregiudicato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*