I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Potenza hanno arrestato in flagranza di reato un 31enne del posto sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di dimora, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di droga.

In particolare, nel pomeriggio di venerdì scorso, i militari con l’ausilio di un’unità del Nucleo Cinofili di Tito hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo.

Iniziativa investigativa che è risultata quanto mai fondata tanto che i Carabinieri, col valido ed efficace fiuto del cane Chase, nel mentre conducevano le operazioni di ricerca all’interno del domicilio hanno scoperto e sequestrato una confezione in cellophane contenente cocaina, del peso complessivo di 9 grammi circa, nascosta sotto il materasso della camera da letto.

All’esito dei conseguenti accertamenti condotti nel capoluogo presso la Caserma di via Pretoria il 31enne è stato arrestato.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*