E’ stato prima narcotizzato e poi derubato dalla sua badante un 75enne di Morigerati che, dopo essersi ripreso e svegliato dall’effetto dei narcotici, ha fatto l’amara scoperta.

La donna non era più in casa e con lei erano spariti anche 2000 euro che l’uomo aveva nascosto nei cassetti.

L’anziano sarebbe stato addormentato con una dose di tranquillanti disciolta nel vino e la badante rumena, che sostituiva da pochi giorni un’altra collega, lo avrebbe portato a letto approfittando del sonno profondo per derubarlo e scappare via.

Il 75enne, al risveglio, si è recato immediatamente presso la Stazione dei Carabinieri di Casaletto Spartano per denunciare quanto accaduto.

– redazione – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.