E’ stata consegnata questa mattina la “Toga d’oro” alla memoria dell’avvocato Pino Paladino del foro di Sala Consilina. La cerimonia di conferimento del prestigioso riconoscimento si è svolta a Castel Capuano, a Napoli, in occasione dell’VIII Conferenza Nazionale dell’Avvocatura iniziata il 16 gennaio e che si concluderà oggi. La “Toga d’oro” è stata ritirata dalla signora Monica, moglie dell’avvocato Paladino.

Presente una delegazione del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Sala Consilina e numerosi amici e familiari del compianto avvocato salese.  Giuseppe Paladino aveva 45 anni, ha perso la vita l’11 agosto dello scorso anno per salvare delle persone in difficoltà nello specchio d’acqua antistante la spiaggia di località Saline a Palinuro. Le amministrazioni comunali di Sala Consilina e Centola Palinuro, nei mesi scorsi, hanno inoltrato richiesta al Ministero dell’Interno per la concessione della medaglia d’oro al valor civile alla memoria dell’avvocato eroe.

– Erminio Cioffi –


Commenti chiusi