Un albergatore di Capaccio Paestum è stato denunciato per detenzione abusiva di munizioni.

I Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, come riporta il quotidiano “La Città di Salerno“, ieri pomeriggio si sono recati a casa del 61enne. Al loro arrivo l’uomo ha iniziato una diretta su Fb. Presenti sul posto anche i sanitari del 118 nel caso vi fosse stata la necessità di un TSO. I militari, dopo una serie di insistenze, sono riusciti a convincere l’albergatore a farli entrare in casa.

Così hanno trovato delle pistole ed un fucile a pompa legalmente detenuti ma che sono stati ritirati per precauzione e anche perchè una delle armi pare non si trovasse nel luogo atto alla sua custodia. Ritrovate anche delle munizioni non dichiarate.

L’uomo, che pare avesse rinnovato il porto d’armi ma non il certificato medico, è stato denunciato, mentre sulla vicenda indagano i Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal Capitano Fabiola Garello.

Sembrerebbe che il 61enne nelle ore precedenti avesse scritto dei post offensivi e minatori rivolti al sindaco Franco Alfieri.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*