Duro monito dal Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli riguardo alcuni comportamenti violenti oltre al rispetto delle norme anti Covid.

“Siamo pronti ad assumere decisioni drastiche e rigorose il commento del primo cittadino – tra queste anche la chiusura delle piazze dove si verificano episodi di assembramento particolarmente pericolosi”.

Il pugno duro del sindaco giunge dopo un week-end particolarmente agitato a Salerno che conta, tra l’altro, l’accoltellamento di un cittadino straniero e la somministrazione di bevande alcoliche ai minorenni.

“Se non scatta un meccanismo mentale individuale di responsabilità – continua Napoli – neanche l’Esercito e i Marines potranno fare molto”.

“A questo punto – conclude – ciascuno faccia i conti con la propria coscienza e con il proprio senso di responsabilità”.

– Claudia Monaco –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*