La settimana appena trascorsa ha visto le Forze dell’Ordine impegnate in una continua azione di controllo del territorio della provincia di Salerno.  In particolare l’attenzione è stata rivolta alla verifica del rispetto delle norme relative all’utilizzo del Green Pass.

Di contro continuano le manifestazioni dei no-vax e dei no Green Pass che vengono seguite con una discreta ma attenta presenza delle Forze dell’Ordine. Nelle aree urbane più frequentate e a rischio di assembramenti, soprattutto nel tardo pomeriggio e nel corso della movida, sono state rafforzate le attività di controllo necessarie per incentivare l’uso della mascherina e il rispetto del distanziamento interpersonale.

La Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, le Polizie Locali, la Polizia Provinciale e i militari dell’Esercito Italiano hanno controllato i luoghi di maggiore frequentazione attraverso l’impiego di presìdi interforze flessibili in grado di assicurare tempestività e velocità d’intervento.

Il dettagliato piano d’intervento ha consentito di raggiungere i seguenti risultati operativi:

  • 6027 persone controllate
  • 3135 veicoli controllati
  • 774 esercizi pubblici controllati
  • Un esercizio commerciale chiuso temporaneamente
  • 7 persone sanzionate ex art. 4 D.L. 19/2020 (mancato uso della mascherina)
  • 2 persone denunciate per violazione della quarantena fiduciaria

Durante le recenti votazioni amministrative, sottolineano le Forze dell’Ordine, gli elettori nel recarsi ai seggi hanno tenuto comportamenti pienamente aderenti alle norme dettate dal Ministero della Salute.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano