ritrovamento-antonio-pascuzzo-morto-6 alexander pascuzzo buonabitacolo 2

Il giovane Antonio Pascuzzo, rinvenuto cadavere lungo il torrente Peglio a Buonabitacolo è stato ucciso.

È quanto emerso stasera dopo l’esame esterno. Il giovane è morto per 6 colpi di coltello inferti al petto e il corpo, trovato in avanzato stato di decomposizione, è stato parzialmente occultato. La morte risalirebbe a circa tre giorni fa.

È un fatto gravissimo” il commento del Procuratore Capo Vittorio Russo.

La salma è stata trasportata all’ospedale “Luigi Curto” di Polla dove verrà svolta l’autopsia lunedì 16 aprile.

Personale specializzato della Sezione Investigazioni Scientifiche del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Salerno ha eseguito le operazioni di sopralluogo. Le indagini sono condotte dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, sotto il coordinamento investigativo della Procura della Repubblica di Lagonegro.

– Claudia Monaco –



  • Articolo correlato

14/04/2018 – Tragico epilogo a Buonabitacolo. Ritrovato senza vita Antonio Pascuzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano