Un fine settimana dedicato all’escursionismo e alla natura,  quello che si svolgerà sabato 14 e domenica 15 giugno a Morigerati e Sicilì. Le iniziative legate all’evento “Piedi, Zampe e Radici” sono realizzate dal Comune di Morigerati e l’associazione escursionistica Trek Natura Cilento, in collaborazione con la cooperativa Terra di Resilienza, gli arcieri dell’antica torre di Caselle in Pittari, San Fantino Ranch, il gruppo amici della mountain bike di Caselle e il Get Rofrano. L’evento della due giorni “in verde” prenderà il via sabato alle 10:00 a Morigerati, nelle sale del Centro sociale, dove si terrà il seminario, curato da Dionisia De Santis, dal titolo ‘Cilento: conservazione di una biodiversità unica attraverso l’accorto operare dell’uomo’.

Alle 15:00 è prevista una prima passeggiata nell’oasi del Bussento per conoscere e utilizzare le piante spontanee a uso officinale e alimentare. La manifestazione, poi,  si sposterà in località Chiappe con una serie di appuntamenti: tiro con l’arco, spettacoli equestri e il raduno dei bikers. Si continua alle 21:00 con un momento di convivialità a base di prodotti locali e alle 22:00 con uno spettacolo musicale. Domenica 15, alle 9:00, invece, raduno in piazza a Sicilì, per un’escursione sul monte Pittari  sia a piedi che a cavallo e in bici. Alle 14:00, ritrovo nell’area attrezzata del fiume Bussento, in località Isca, per il pranzo collettivo. Per l’occasione si svolgerà anche la giornata regionale dell’escursionismo.

redazione


 

Commenti chiusi