Una donna al comando della Stazione Carabinieri di Montesano sulla Marcellana. Si tratta del Maresciallo Alessia Pescuma che di recente è giunta alla guida del presidio dell’Arma nel comune termale.

Il Maresciallo Pescuma ha 34 anni ed è la prima donna carabiniere al vertice di una Stazione di competenza della Compagnia di Sala Consilina agli ordini del Capitano Paolo Cristinziano.

È originaria di Venosa, in provincia di Potenza, e prima di giungere nel Vallo di Diano ha ricoperto il ruolo di Vice Comandante della Stazione di Amalfi.

Proprio in Costiera Amalfitana si è distinta per spiccate doti professionali. In una delle tante attività portate a compimento il suo intuito ha permesso di arrestare una turista francese che aveva rubato all’interno di attività commerciali amalfitane.

Dal 2010 presta servizio nell’Arma dopo una breve esperienza come volontaria nell’Esercito Italiano all’interno del Reggimento “Savoia Cavalleria” a Grosseto. In seguito ha vinto il concorso nei Carabinieri ed ha lavorato a Massa Carrara, per poi vincere anche il concorso da Maresciallo e iniziare la sua esperienza ad Amalfi.

Nel tempo si è occupata soprattutto di reati nei confronti delle fasce più deboli (in particolare truffe agli anziani e “Codice rosso”) e il suo auspicio è quello di adoperarsi in tal senso anche qui nel Vallo di Diano.

Al Maresciallo Pescuma il benvenuto da parte della redazione di Ondanews e gli auguri di un proficuo e fruttuoso lavoro alla guida della Stazione di Montesano.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano