In occasione della “Giornata della memoria”, in ricordo del genocidio nazista che sterminò milioni di ebrei, l’Amministrazione Comunale di Montesano sulla Marcellana ha voluto rendere omaggio alle vittime della Shoah, dedicando loro una strada comunale del Capoluogo, già via Ficucella.

Alla cerimonia erano presenti gli studenti della scuola media di Montesano, le autorità civili, religiose e militari e alcuni esponenti dell’Amministrazione Comunale tra cui il Sindaco Donato Fiore Volentini, il quale, rivolgendosi agli studenti ha ricordato:”Bisogna svolgere e prender parte a questo genere di iniziative per evitare che situazioni drammatiche come lo sterminio della popolazione ebrea, durante il secondo conflitto mondiale, possa riavvenire in futuro. Questo – ha concluso – deve essere un momento di riflessione in quanto nessuna razza può prevalere sull’altra”. E’ intervenuto, inoltre, anche il Parroco di Montesano, Don Maurizio Esposito, il quale ha invitato tutti i presenti al raccoglimento e alla preghiera.

L’incontro si è poi concluso con la benedizione della nuova targa che dà il nome alla strada e che ricorda in una breve frase il massacro effettuato dai nazisti: “Via vittime della Shoah”.

– Sara Maggio –


 

Commenti chiusi