Manifesto 50x70 MontesanoL’Amministrazione Comunale di Montesano sulla Marcellana, guidata dal sindaco Donato Fiore Volentini, ha organizzato per domani un incontro dal titolo  “Indagando il culto Micaelico nel Vallo di Diano e i suoi misteriosi insediamenti rupestri.”

La manifestazione avrà luogo a partire dalle ore 18,  nella Sala Polifunzionale-Aula Consiliare in Largo Michelarcangelo Vassallo. Nel corso dell’incontro sarà possibile visionare il video-descrizione dell’esplorazione speleo-topografica condotta nella cavità di Sant’Angelo di Montesano sulla Marcellana dallo speleologo e ricercatore Giovanni D’Andrea.

Il momento di confronto e approfondimento è volto a salvaguardare l’immane patrimonio posseduto dal Comune di Montesano sulla Marcellana, l’obiettivo è quello di portare a conoscenza il pubblico degli sforzi umani ed economici che l’Amministrazione Comunale sta portando avanti sul piano dello studio del tessuto demoetnoantropologico, ambientale e culturale.

Sono in atto diversi studi sul territorio per portare alla luce considerevoli manufatti e dati, che potranno riscrivere l’Età Antica sia di Montesano sulla Marcellana che nel Vallo di Diano – si legge nel comunicato stampa – la grotta di Sant’Angelo è un’affascinante cavità in cui si è sedimentata la storia geologica e quella antropica antica e medioevale. L’esplorazione speleo-topografica, condotta dallo speleologo Giovanni D’Andrea e riproposta dal video, consentirà di vivere delle emozioni molto forti che raccontano la grotta, la presenza dell’uomo al suo interno in relazione alla storia e alla cultura.

La giornata di studio, approfondimento e conoscenza si avvale del patrocinio della Società Italiana di Speleologia e della Società Geografica Italiana.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano