L’azienda Campolongo di Arenabianca di Montesano primo caseificio cardioprotetto del Vallo di Diano.

Un nuovo passo per l’azienda montesanese che ha deciso di aumentare e prevenire ulteriormente i rischi del proprio personale puntando sulle patologie cardiovascolari, dotandosi di un defibrillatore all’ interno della propria struttura e puntando sulla  formazione del personale con un corso BLSD (BASIC LIFE SUPPORT – DEFIBRILLATION).

Una campagna di prevenzione che allarga i propri orizzonti anche in un settore delicato come l’alimentazione tramite l’elaborazione di prodotti che seguono i dettami del mangiar sano atti alla prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Ne abbiamo parlato con Catiello Gallo, titolare del Caseificio Campolongo.

– Claudia Monaco –     

  – messaggio promozionale –



Commenti chiusi