Domani, giovedì 20 febbraio, presso l’area sportiva Lamarrone di Tardiano, sarà possibile far inserire gratuitamente il microchip di identificazione sottocutaneo ai propri cani.

Un medico veterinario dell’ASL Salerno sarà presente dalle ore 9 alle ore 12 e i proprietari dei cani dovranno presentarsi muniti di documento di riconoscimento in corso di validità e di Codice Fiscale.

L’omessa microchippatura del proprio cane comporta una violazione prevista dalla Legge Regionale 16/2011 e da una deliberazione della Giunta regionale della Campania 209/2014 che prevede per i trasgressori una sanzione amministrativa pecuniaria che va da un minimo di 100 euro ad un massimo di 600 euro.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*