È stata dichiarata “Sagrato” di pertinenza alla religiosità del luogo, l’area antistante e laterale alla Chiesa di San Rocco sita nell’omonima località del Comune di Monte San Giacomo e attinente alla Parrocchia “San Giovanni Evangelista” di Sassano.

A renderlo noto è un’ordinanza scaturita dall’accettazione della proposta emessa dal parroco della Parrocchia San Giovanni Evangelista di Sassano, don Otello Russo, il quale ha richiesto di cambiare la destinazione di impiego e quindi impedire gli usi consueti dello spazio confinante alla chiesa.

Nella delibera si legge che sull’area in questione “è vietato il transito, il parcheggio, la sosta e la fermata di veicoli di ogni specie, nonché l’utilizzo della stessa come campetto per pratica di sport vari”.

– Roccanna Giordano –


 

Commenti chiusi