isola pedonale monte san giacomo 01È stata designata come isola pedonale la piazza Sandro Pertini di Monte San Giacomo, dal periodo compreso tra domani, domenica 13 luglio, fino al prossimo 24 agosto. L’istituzione dell’isola pedonale è un’iniziativa scaturita da diversi anni per garantire una maggiore incolumità e sicurezza di quanti si intrattengono nell’area al centro della cittadina durante il periodo estivo e in prossimità delle solennità dei patroni San Giacomo e Sant’Anna.

A renderlo noto un’ordinanza emanata dal comune, in cui si apprende che è vietato il transito a tutti gli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori in piazza S. Pertini nei giorni festivi, in aggiunta le giornate del 25, 26 e 27 luglio, anche dalle ore 08,00 alle ore 02,00; mentre nei giorni feriali dalle ore 20,00 alle ore 01,00. Per lo stesso periodo è vietato giocare a pallone nell’area antistante alle scuole elementari e in tutta la piazza.

Sono esentate dal divieto di transito le autovetture dei residenti e quelle autorizzate a percorrere la strada e la piazza in questione, oppure dirette in Via Sant’Anna.

È vietata la sosta: nel piazzale antistante alle scuole elementari in piazza S. Pertini; nell’area antistante le transenne che delimitano l’isola pedonale; nel tratto di strada di Via V. Marone antistante il Bar dei Tigli; dall’accesso alla villa comunale, innesto da piazza S. Pertini fino all’incrocio con viale Hoboken; dall’accesso Villa Comunale innesto da Via V. Marone fino all’incrocio con via M. Spina.

“Da circa 15 anni è consuetudine a Monte San Giacomo, nel periodo estivo l’istituzione di un’isola pedonale nella piazza principale del paese, – ha dichiarato il sindaco Raffaele Accetta – la quale, durante questo periodo, resa pedonale, si trasforma ogni sera in un salotto all’aperto, un luogo di incontro per tutte le generazioni, un modo per ritrovarsi con tanti concittadini che rientrano dall’estero per le festività e scambiarsi i saluti.  Oltre alle importanti manifestazioni legate alla festività dei Santi Patroni, – conclude – ogni sera, in questo spazio protetto, al profumo dei tigli si aggiungeranno tante attrazioni, che rendono le serate piacevoli”.

– Roccanna Giordano –


 

Commenti chiusi