Monte San Giacomo: il Consiglio comunale approva il piano per la riqualificazione del centro storico Approvata la concessione della cittadinanza onoraria al professor Rocco Cimino e alla moglie Franca Maria Cancro





































Si è tenuto ieri il Consiglio comunale a Monte San Giacomo che ha approvato all’unanimità il Piano Triennale dei lavori pubblici 2019-2021.

Centrale sarà la riqualificazione del centro storico, sopratutto delle zone più vissute nel corso degli anni, con la realizzazione di nuovi parcheggi.

All’unanimità è stato approvato il DUP (Documento Unico di Programmazione) 2019-2021 insieme al Bilancio di Previsione 2019-2021, con il parere favorevole del Revisore dei Conti Antonio Ferraiuolo.










E’ stata accolta all’unanimità anche la concessione della cittadinanza onoraria al professore Rocco Cimino di Teggiano e alla moglie, la professoressa Franca Maria Cancro, per la donazione libraria di circa 3000 volumi, custoditi nella biblioteca comunale “Gherardo Marone”.

Ci è sembrato doveroso concedere questo riconoscimento a due persone che hanno voluto donare alla nostra comunità una biblioteca di loro proprietà così ricca e di inestimabile valore” ha specificato il sindaco Raffaele Accetta.

Sarà organizzata a questo proposito un’apposita seduta, dove sarà sigillata la concessione della cittadinanza.

Infine, il primo cittadino ha informato il Consiglio comunale di un contributo di 40mila euro concesso dal Ministero dell’Interno a tutti i Comuni con popolazione inferiore ai 20mila abitanti, per attuare la messa in sicurezza di plessi scolastici, di edifici pubblici, strade e ambienti di patrimonio comunale.

“Trattandosi di una cifra non elevata per poter fare un intervento notevole – ha dichiarato il sindaco- abbiamo pensato di destinare il contributo alla manutenzione dell’antico lavatoio pubblico Fontana Silvana e di alcune strade comunali”.

– Justine Biancamano –

































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*