Locandina- forum dei giovani Stop bombing GazaSi aprono all’insegna della solidarietà i lavori del neo eletto Forum dei Giovani di Monte San Giacomo; il forum, infatti, ha aderito all’iniziativa “Stop bombing Gaza”, assieme al Gruppo Positivo di Sala Consilina, abbracciata poi da numerosi paesi e associazioni, su un’idea promossa dal portale Stay Human, il quale si attiva per contrastare l’inumana carneficina che sta subendo la Palestina e mira a rendere consapevole l’opinione pubblica su quanto sta avvenendo sulla Striscia di Gaza.

L’iniziativa del forum include una serie di eventi, tra cui una raccolta di medicinali, che saranno inviati al popolo palestinese della zona interessata. Giovedì 28 agosto, alle ore 19, l’Officina Cultura ospiterà un pubblico incontro dal titolo “Crisi umanitaria Striscia di Gaza”, in cui relazioneranno Erminia Pinto e Don Agnello Forte; il progetto avrà la sua conclusione, sabato 6 Settembre dalle ore 21 presso Piazza Unità d’Italia, con una Jam Session, in cui si darà spazio a tutti i giovani che vogliono liberamente esprimersi nel campo musicale.

“L’obiettivo di questo progetto – ha affermato il coordinatore del forum Aldo Manno – è sensibilizzare i giovani ponendo l’attenzione sui recenti accadimenti nella Striscia di Gaza, ecco perché oltre alla raccolta farmaci, che è il punto essenziale dell’iniziativa, abbiamo ritenuto opportuno un incontro dove si discuterà della crisi umanitaria tralasciando le ragioni storico politiche delle questione palestinese. Ringrazio – ha concluso Manno – l’amministrazione comunale sempre disponibile a promuovere e ad accogliere iniziative culturali e che diano risonanza ai giovani sangiacomesi”.

Qualunque persona interessata ad offrire dei medicinali può recarsi presso il punto di raccolta, allestito per l’occasione nell’Aula Magna dell’edificio scolastico “Giovanni Falcone”, in cui è possibile donare i farmaci dalle ore 18 alle ore 21 di domani, 24 agosto e successivamente nei giorni 29-30-31 agosto e 5-6-7 settembre nei medesimi orari.

I medicinali che potranno essere donati, in confezioni intere e con scadenza a partire da ottobre 2015, sono: Amplital fl 1g, Ceftriaxone fl 1g, Ugurol fl, Contramal fl 100 mg e 50 ml, Tachipirina 1000 o 500, Tachipirina supposte, Soluzione fisiologica in sacca 500 ml, Ringer  lattato o reidratante III in sacca 500 ml, soluzioni glucosate in sacca 500 ml in qualsiasi percentuale; inoltre è possibile donare anche Betadine chirurgico, acqua ossigenata, garze sterili, aghi cannula e butterfly.

– Roccanna Giordano –


  •  Articolo correlato

29/07/2014 – Sala Consilina: Il Gruppo Positivo organizza una raccolta di farmaci per Gaza


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*