100 anni monte san giacomoSi sono svolti questa mattina, a Monte San Giacomo, i festeggiamenti per i 100 anni di Donato Baglivi, ribattezzato in paese con lo pseudonimo di “Zi’ Donato”. L’importante traguardo è stato solennizzato con una cerimonia religiosa presso la Chiesa Madre, celebrata da Don Pasquale Lisa. Zio Donato si è ritrovato circondato dall’affetto dei sui familiari, dalle istituzioni politiche, da numerosi amici e conoscenti.

Successivamente, presso l’aula consiliare del Comune, il sindaco Raffaele Accetta e la giunta comunale del paese hanno inteso omaggiare il neo centenario consegnandogli una pergamena e una targa celebrativa. I festeggiamenti con familiari e amministratori sono continuati in un noto locale del paese.

Nato a Perito il 17 ottobre del 1914, Donato è rimasto orfano di madre a nove mesi di vita. Primo di otto figli, avuti dal secondo matrimonio del padre, in giovane età ha conosciuto e poi sposato la sangiacomese Carmela. E’ vedovo dal 1969 e oggi vanta una discendenza di 5 figli, 11 nipoti e notevoli pronipoti, cinque generazioni che si sono ritrovate oggi in un giorno speciale per Donato.

Zio Donato ha lavorato sempre come contadino e si reputa un convinto sostenitore della dieta mediterranea. Un uomo abitudinario, le sue mattine iniziano con lunghe passeggiate prima della colazione e le sue giornate proseguono spesso in piazza, “al Casale”, o sulla panchina con gli amici. Donato è una persona molto discreta, da giovane era un partigiano e ancora oggi simpatizzante del Partito Comunista Italiano. Spesso si sofferma a parlare della Seconda Guerra Mondiale e della Festa del Bosco, celebrata nel suo paese natio, racconti che gli fanno ricordare gli anni della sua giovinezza.

“È un grande uomo – hanno dichiarato i figli, emozionati per il lieto traguardo – è un esempio di rettitudine, fedeltà e di amore verso il lavoro, ma prima di tutto verso la famiglia.”

– Roccanna Giordano – 


  100 anni monte san giiacomo 3  100 anni monte san giiacomo 2


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*