Papa Francesco, nel giorno dei Santi Pietro e Paolo, nomina Monsignor Orazio Pepe segretario della Fabbrica di San Pietro, l’ente creato per la gestione dell’insieme delle opere necessarie per la realizzazione edile e artistica della Basilica di San Pietro in Vaticano.

Monsignor Pepe, originario di Bellosguardo e già capo ufficio della Sezione per gli Affari Generali della Segreteria di Stato, nei decenni passati è stato parroco anche a Monte San Giacomo e nella frazione Varco Notar Ercole di Sassano.

Ha anche ricoperto il ruolo di capo ufficio alla Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e delle società di Vita Apostolica ed è stato officiale della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Insieme al Cardinale Mauro Gambetti, arciprete della Fabbrica di San Pietro, darà attuazione ai nuovi statuti.

La Fabbrica fino ad ora, oltre al presidente, aveva un delegato, che fino allo scorso marzo è stato il Vescovo Vittorio Lanzani. Con la nomina come segretario di Monsignor Pepe si comincia a delineare il nuovo organigramma dell’ente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*