Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca intervenga subito per sostenere le aziende pirotecniche abbandonate dal Governo Pd-M5S che, a causa delle normative anti-Covid in vigore, rischiano di chiudere per sempre”.

Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e deputato di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli.

Il settore pirotecnico è in piena crisi poiché, com’è noto, i sindaci sono stati costretti ad annullare gli spettacoli di fuochi d’artificio previsti, ogni anno, in occasione del Natale e di Capodanno per prevenire la diffusione del Covid-19. Ora, quindi, le aziende si ritrovano con i magazzini pieni e senza alcuna possibilità di vendereaggiunge Cirielli.

Il parlamentare salernitano chiede al Presidente della Campania “di farsi carico di questa situazione ascoltando le richieste degli imprenditori e adottando provvedimenti straordinari volti a supportare economicamente tali aziende che danno occupazione a tanti lavoratori. Auspico, quindi, che i numerosi appelli, arrivati anche dal Codacons, vengano ascoltati per tutelare questa categoria che, come tante altre, sta vivendo un momento di grande difficoltà”.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*