Momenti di terrore ieri pomeriggio per una commessa di Eboli.

Un uomo è entrato nel negozio di abbigliamento dove la donna stava lavorando e minacciandola di morte l’ha costretta a consegnargli il denaro.

Poi è fuggito via con il bottino, mentre la commessa spaventata dall’accaduto è immediatamente corsa in strada a chiedere aiuto, attirando così l’attenzione di una pattuglia della Polizia Municipale, diretta dal Comandante Sigismondo Lettieri.

Come si legge su “Il Mattino”, sono state avviate le ricerche per rintracciare l’autore della rapina.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano